Shin Ki Tai

EVENTI

Goshindo, l’evoluzione del Karate


Eventi
Commenti disabilitati su Goshindo, l’evoluzione del Karate

STAGE DI GOSHINDO A SAN GIORGIO DI PIANO – 16 GIUGNO 2019

Domenica 16 giugno 2019 San Giorgio di Piano (Bologna) ha ospitato l’ultimo allenamento stagionale di Goshindo condotto dal Maestro Hiroshi Shirai. Un’altra occasione importante di formazione per il Karate del maestro Luca Mossini, che ha partecipato all’evento insieme a numerosi tecnici: “Nel corso dello stage, che si caratterizza per il livello sempre altissimo, il Maestro ha proposto uno dei nuovi kata che sta preparando per la pratica del Goshindo: Goshin Hoio taikyoku hici. Il lavoro si è concentrato sull’esecuzione di ogni tecnica in modo profondo e forte, con una posizione sempre stabile e senza mai perdere lo Zanshin (attenzione)”.

Goshindo, la Via dell’autodifesa

Goshin Do è l’Arte e la Via (Do) dell’autodifesa, strettamente legato al Karate Tradizionale. Il Goshindo è stato formulato dal Maestro Hiroshi Shirai, che ha voluto con esso recuperare l’aspetto applicativo del kata.

Fondamento dell’autodifesa era lo iai cioè la risposta immediata da attacco a sorpresa da tutte le direzioni; richiede una posizione equilibrata e flessibile, che si possa utilizzare in qualunque momento, a partire da movimenti molto naturali, come lo stesso camminare. Il Maestro ha individuato questa posizione nel goshin-dachi , dopo lungo e accurato studio in particolare dei kata Tekki e Hangetsu.

Non si tratta dunque di tecniche nuove, ma della conservazione di parti del karate che si andavano perdendo.
Poiché il Goshin-Do è frutto dello studio e delle risoluzioni elaborate dal Maestro Shirai, è organizzato e divulgato solo dall’Associazione Culturale Hiroshi Shirai Goshin-Do.

Leggi l’articolo di Karate-Do Magazine

CONTATTACI

Compila il form

Il tuo nome (campo richiesto)

La tua email (campo richiesto)

Argomento

Il tuo messaggio