Shin Ki Tai

Eventi

Karate, stage ed esami invernali per il passaggio di kyu

“Gli esami non finiscono mai”, ricorda l’omonima opera dell’indimenticato Eduardo De Filippo. Ed è proprio così, anche nel Karate e nelle Arti marziali: non si smette mai di imparare e di mettersi alla prova, soprattutto con se stessi. Sabato 14 gennaio 2023 il Dojo di Shin Ki Tai asd ha ospitato la sessione invernale di stage ed esami riservata agli allievi e alle allieve del corso di Karate diretto dal maestro Luca Mossini. Dai bambini agli adulti, dai praticanti agli spettatori, tutti hanno condiviso una giornata ricca di emozioni e soddisfazioni.

La prima parte del programma si è concentrata sullo studio e la definizione di alcune tecniche e concetti da tenere a mente per l’esecuzione corretta di kihon (fondamentali), kata (forma) e kumite (combattimento), dalla distanza all’uso dell’anca, dalla solidità delle posizioni alla fluidità. Suddivisi in due gruppi distribuiti in entrambe le sale di Shin Ki Tai, i presenti hanno lavorato insieme e con attenzione durante lo stage di un’ora e mezza. Una piccola pausa per la merenda e per allestire la postazione, poi è venuto il momento fatidico degli esami per il passaggio di kyu.
Hanno iniziato i gruppi dei più piccoli e i principianti per la conferma delle cinture bianche, seguiti dai “veterani” con programmi più impegnativi. L’alto numero di esaminandi ha fatto concludere tardi la giornata, ma la stanchezza e i momenti di attesa sono stati superati dalla gioia per aver concluso al meglio la prova. I più emotivi hanno scoperto che l’esperienza è servita a controllare meglio gli stati d’animo e a incanalare l’energia nella giusta direzione, mettendo in pratica quanto appreso nelle lezioni e facendo del proprio meglio; i più sicuri hanno mostrato i progressi compiuti, facendo risaltare i traguardi conquistati dopo tanti allenamenti.

Ringraziamo uno per uno i nostri Karateka, per aver intrapreso o continuato un percorso complesso ma ricco di significati e preziosi insegnamenti, di impegno e sacrificio, di divertimento e di crescita, personale e come gruppo. Siamo convinti che la passione e la dedizione profusa nell’apprendimento del Karate, così come le soluzioni che ognuno troverà per superare i propri ostacoli, saranno da stimolo in ogni ambito, senza dimenticare le amicizie che si stringeranno.

Ringraziamo le famiglie per il supporto indispensabile, lo spirito positivo e la comprensione dei valori in cui crediamo fortemente.

Ringraziamo infine ma senza fine, ultimi ma non ultimi, tutti gli amici che aiutano il maestro Luca a rendere speciali le iniziative di Shin Ki Tai dedicate al Karate. Con le parole, con il pensiero, con le azioni, con il tempo dedicato, alimentano un fuoco che non si spegne mai.


Eventi, karate
Commenti disabilitati su Karate, stage ed esami invernali per il passaggio di kyu

Ju Jitsu, due lezioni aperte

Per far conoscere l’Arte Marziale del Ju Jitsu praticata a Shin Ki Tai asd sotto la guida del maestro Lorenzo Ferrari, 3° dan, abbiamo organizzato una settimana open: sarà possibile partecipare a due lezioni aperte e gratuite di Ju Jitsu lunedì 23 gennaio 2023 e giovedì 26 gennaio 2023, sempre dalle 21 alle 22.30. Per prenotare o chiedere informazioni basta inviare un messaggio attraverso il form sul sito oppure scrivere una mail a info@artimarzialiparma.it.

Il Ju Jitsu è un’antichissima arte marziale giapponese molto conosciuta e praticata in tutto il mondo. Forse non tutti sanno che proprio da essa Jigoro Kano creò il Judo e Morihei Ueshiba diede alla luce l’Aikido.

Il nome esprime la natura di questa disciplina. può essere tradotto con “flessibile, adattabile, cedevole, leggero”, mentre Jutsu corrisponde ad “arte, tecnica”. In italiano viene spesso tradotto come “arte della cedevolezza”, riferendosi al fatto che con quest’arte si cerca di assecondare e non di contrastare la forza dell’avversario.

Come per quasi tutte le arti marziali purtroppo risalire all’anno di nascita esatto è impossibile, in quanto probabilmente si è sviluppata gradualmente in tempi e luoghi differenti. Alcuni accenni piuttosto generici risalgono all’VIII secolo d.C., ma per il vero sviluppo del Ju Jitsu bisognerà aspettare la genesi delle prime scuole a partire dal XII secolo.

La filosofia del Ju Jitsu è basata su tre cardini principali.
Zanshin, il “mantenere lo spirito all’erta”.
Fudoshin, lo stato di imperturbabilità durante il confronto.
Mushin, letteralmente “senza mente” ovvero il saper reagire con prontezza senza ricorrere alla propria volontà o ad un pensiero razionale ma tramite l’istinto.
La giusta combinazione di questi tre elementi dà al praticante di Ju Jitsu la capacità, la forza e la preparazione per eccellere in quest’arte.

Photo credit: Immagine tratta dal sito di Ju Jitsu Parma


Eventi
Commenti disabilitati su Ju Jitsu, due lezioni aperte

Festival dell’Oriente a Parma: Shin Ki Tai asd presente

Per la prima volta in scena a Parma, nei weekend del 5 – 6 novembre e 12 – 13 novembre 2022 alle Fiere, il Festival dell’Oriente apre a ogni edizione una grande finestra magica sulla cultura di numerosi Paesi dall’India alla Cina, Giappone, Thailandia, Indonesia, Filippine, per citarne solo alcuni. Quest’anno alla storica e straordinaria manifestazione saranno presenti anche diverse Scuole di Arti Marziali attive a Shin Ki Tai asd: Taekwondo Parma, Qwan Ki Do Parma, Aikido Itai Doshin e la Shin Ki Tai asd Scuola di Karate tradizionale.

Il programma delle Scuole di Arti marziali attive a Shin Ki Tai asd

SHIN KI TAI ASD Scuola di KARATE il 5 novembre 2022 sarà sul palco del Festival dell’Oriente dalle ore 17 per una presentazione ed esibizione guidate dal maestro Luca Mossini. Dalle 17.30 alle 19.30 avrà a disposizione il TATAMI 1 per lezioni aperte, dimostrazioni e per fornire informazioni a tutti gli interessati.

QWAN KI DO PARMA con il maestro Cristian Pallamidesi e allievi ci sarà entrambi i weekend sul tatami assegnato dalle 13 alle 14 e dalle 16 alle 17; sul palco alle 14.15 e 17.15 con la dimostrazione.

TAEKWONDO PARMA con Lorenzo Mazza, Samuele Bianchi ed Emanuele Donelli ci sarà entrambi i weekend dalle 15.30 alle 17.30 sul tatami loro assegnato.

Partecipa anche AIKIDO ITAI DOSHIN con Roberto Gulì: Sabato 5 alle 11:15 dimostrazione (palco centrale), 11:30-13:30 lezione aperta (tatami nr.1), 13:30 dimostrazione (palco centrale). Sabato 12 alle 12:15 dimostrazione (palco centrale), 12:30-13:30 lezione aperta (tatami nr.1), alle 13:30 dimostrazione (palco centrale). Domenica 13 alle 18:00 dimostrazione (palco centrale), 18:30-19:30 lezione aperta (tatami nr.1), alle 19:30 dimostrazione (palco centrale).

Il Festival dell’Oriente

Il Festival dell’Oriente offre ai visitatori decine di spettacoli emozionanti che si susseguono sui palchi della manifestazione, ininterrottamente, dalle 10 alle 20.30 con artisti provenienti dal Giappone, India, Vietnam, Filippine, Corea, Tibet, Thailandia, Mongolia, Cina, Sri Lanka, Indonesia e molti altri paesi in rassegna.
Qualche esempio? La danza dei leoni sui pali, il concerto dei tamburi giapponesi Taiko, le danze tradizionali indiane, dello Sri Lanka, gli appassionanti balli Bollywood, la lirica giapponese, i canti indiani, i concerti di musica mongola, la cerimonia del te, la cerimonia di vestizione del kimono, le affascinanti arti marziali, le maschere cinesi, la magia orientale, e tanti, tantissimi altri spettacoli per un susseguirsi di emozioni.

Evento nell’evento il Japan Festival, un format interamente dedicato al paese del Sol Levante con mostre, spettacoli, corsi e innumerevoli attività dedicate al Giappone con il folklore, la cultura, la gastronomia e la magia di un paese meraviglioso e unico al mondo.

Decine di corsi e attività gratuite da sperimentare, massaggi, corsi di calligrafia, corsi di cucina orientale, la distruzione del Mandala, la vestizione degli abiti tradizionali, il matrimonio indiano, conferenze e workshop e moltissime altre. Tante le aree culturali dei paesi d’oriente con mostre, rappresentazioni culturali, scenografiche, attività, corsi e laboratori interattivi per i visitatori.

Per un’esperienza gastronomica imperdibile, non mancherà una vera e propria via dei sapori con gli street food e ristoranti presenti: Giapponese, Cinese, Indiano, Thailandese, Tibetano, Vietnamita, Coreano, Indonesiano, dello Sri Lanka.

Chi ama i mercatini e lo shopping troverà soddisfazione passeggiando per il Bazar d’Oriente con migliaia di produzioni artigianali tipiche abiti, borse, calzari, tessuti, monili, gioielli antichi, amuleti, incensi, candele, oli essenziali, oggettistica da interni ed esterni, mobilio, elementi di arredo, artigianato tipico, tappeti, arazzi, minerali, vasi, ceramiche, statue, maschere, libri, pergamene, mandala, prodotti di erboristeria, infusi, spezie, thè, creme, campane tibetane, sari, kimoni, lacche giapponesi, calligrafie e molto altro ancora.

Una vera e propria esplosione di colori, musiche, spettacoli e contenuti tutti da scoprire in questa edizione della più grande fiera interamente dedicata all’Oriente di tutto il Mondo.

Scopri di più sul sito: www.festivaldelloriente.it/parma
Clicca qui per acquistare online i biglietti


Eventi
Commenti disabilitati su Festival dell’Oriente a Parma: Shin Ki Tai asd presente

Ti aspettiamo all’Open day! Sabato 1 ottobre 2022 dalle 15 alle 19.30

Sabato 1 ottobre 2022 è in programma l’OPEN DAY di Shin Ki Tai asd, una giornata aperta a tutti in cui poter provare o vedere liberamente le nostre attività. La partecipazione è gratuita, ma è gradita la prenotazione: scrivi una mail a info@artimarzialiparma.it o compila il form per chiedere info o comunicare la tua presenza!

PROGRAMMA DI SABATO 1 OTTOBRE 2022

ORARIOSALA GRANDEORARIOSALA ROSSA
15.00 – 15.30Ving Tsun
15.30 – 16.30Qwan Ki Do – Kung fu bambini (dai 5 ai 12 anni)15.30 – 16.30Battojutsu (dai 14 anni in poi)
16.30 – 17.30Aikido bambini (dai 6 anni)16.30 – 17.30Qwan Ki Do – Kung Fu juniores e adulti (dai 13 anni in poi)
17.30 – 18.30Karate bambini e ragazzi (dai 6 ai 17 anni)17.30 – 18.30Aikido ragazzi e adulti (dai 14 anni in poi)
18.30 – 19.30Karate adulti (dai 18 anni in poi)18.30 – 19.30Taekwondo (dagli 8 anni in poi)

IMPORTANTE! A Shin Ki Tai asd si entra sempre tutti senza scarpe!

COSA INDOSSARE

Per ogni prova consigliamo di indossare (o far indossare) t-shirt e pantaloncini/pantaloni da ginnastica. Si fa allenamento SENZA SCARPE né calze. Eventuali borracce vanno lasciate negli spogliatoi: consigliamo soprattutto ai genitori dei bambini di farli bere prima dell’inizio della lezione.

DOVE CI TROVIAMO

Siamo in un cortile interno cui si accede da via La Spezia, 90 a Parma, nel complesso CUBO(ala B) al secondo piano (06). Se non ci trovi subito, chiedi della Galleria Bianca nel cortile interno del CUBO: un cartello nero in Galleria indica la SHIN KI TAI ASD (scala di ferro nera).

Si può parcheggiare:
– Nel parcheggio interno del CUBO
– Nel parcheggio sopraelevato con accesso da via 5 Giornate dell’Agosto 1922 (c’è poi una scala di ferro che porta al parcheggio interno)
– In via Spezia
– In via Porta (ingresso con cartello CUBO, all’interno si gira subito a destra e si salgono le scale)

COME SI ENTRA A SHIN KI TAI

L’ingresso in palestra è consentito per tutti SOLO SENZA SCARPE, compresi genitori e accompagnatori. Le scarpe si possono lasciare nell’apposita scarpiera di legno al primo piano, meglio all’interno di un sacchetto personale, oppure riposti all’interno della propria borsa o zaino. Si possono usare le calze per l’accesso, ma non per fare allenamento (si può scivolare).

In reception vi chiediamo cortesemente di registrarvi, informandoci di chi effettuerà la prova. Siamo sempre a disposizione per rispondere alle vostre domande.

All’ingresso e in vari punti della palestra si troveranno dispenser di gel disinfettante: da utilizzare per igienizzare le mani all’occorrenza.

Raccomandiamo massima attenzione nell’utilizzo della toilette, delle docce e dei lavandini, per evitare di bagnare il pavimento in legno. L’igiene delle superfici garantisce sicurezza per tutti: ci sono appositi spray in ogni toilette per la disinfezione dopo l’uso. In particolare per l’uso delle docce, si chiede al termine di asciugarsi all’interno dell’area docce.


Eventi
Commenti disabilitati su Ti aspettiamo all’Open day! Sabato 1 ottobre 2022 dalle 15 alle 19.30

OPEN WEEK dal 12 al 16 settembre: scopri come partecipare

Per tutti coloro che vorrebbero iniziare un fantastico viaggio nel mondo delle arti marziali, la palestra Shin Ki Tai asd ha organizzato l’OPEN WEEK – SETTIMANA APERTA da lunedì 12 a venerdì 16 settembre 2022. In questa speciale settimana, su prenotazione, sarà possibile effettuare due lezioni di prova gratuita dei nostri corsi, nei giorni e negli orari di programmazione.

Tutti i nostri corsi di Karate, Aikido, Taekwondo, Qwan Ki Do, Battojutsu, Capoeira sono aperti a bambine e bambini, ragazzi, ragazze e adulti. Se non sai quale disciplina scegliere oppure hai deciso ma è la prima volta che la pratichi, l’Open Week è l’occasione ideale.

Per partecipare all’Open Week occorre scrivere una email all’indirizzo info@artimarzialiparma.it oppure compilare il form, specificando nome e cognome, età e corso di cui si vuole fare la prova. Bisognerà portare con sè in palestra due moduli compilati e firmati e la fotocopia del certificato medico o del libretto dello sportivo in corso di validità: leggi la pagina con le istruzioni per fare la prova e per accedere alla palestra Shin Ki Tai asd.

Durante l’Open Week avrai la possibilità di conoscere da vicino l’ambiente straordinario in cui proponiamo l’insegnamento delle arti marziali tradizionali. Si tratta di un luogo unico a Parma, realizzato in stile giapponese anche negli spogliatoi. Per entrare bisogna togliersi le scarpe!

Contattaci subito per prenotare le prove. Ti aspettiamo!


Eventi
Commenti disabilitati su OPEN WEEK dal 12 al 16 settembre: scopri come partecipare

Il 5 settembre al via la nuova stagione di Shin Ki Tai asd

Lunedì 5 settembre 2022: una data da segnare nel calendario! Riapre infatti la palestra Shin Ki Tai asd e ripartono i corsi di Arti Marziali dopo la pausa estiva. Si comincia con Taekwondo proprio lunedì 5 dalle 19.30 e con il Qwan Ki Do alle 20, a seguire il Karate martedì 6 dalle 19, Aikido mercoledì dalle 19.30, Battojutsu il venerdì dalle 19. La Capoeira ripartirà da martedì 13 settembre.

CORSI PER BAMBINI E RAGAZZI
I corsi dei bambini e dei ragazzi fino ai 17 anni ricominceranno nella settimana del 19 settembre, dopo l’apertura delle scuole.

OPEN WEEK – SETTIMANA APERTA
Dal 12 al 16 settembre sarà OPEN WEEK con la possibilità di fare tutte le lezioni di prova gratuite che si vuole per scegliere il corso preferito. La partecipazione è su prenotazione, inviando una email a info@artimarzialiparma.it specificando nome, cognome, età, giorno della prova e corso prescelto. Ricordiamo che anche per la lezione di prova richiediamo il certificato medico o il libretto dello sportivo in corso di validità: procuratelo per tempo!

NOVITÀ DELLA STAGIONE 2022/2023
Quest’anno ci sono diverse novità. Innanzitutto l’inaugurazione del nuovissimo corso di Qwan Ki Do, il Kung Fu cino-vietnamita guidato da Võ Sư Cristian Pallamidesi della Scuola Qwan Ki Do Parma. Da tempo mancava a Shin Ki Tai il Kung Fu e siamo felici di poterlo riproporre per bambini, ragazzi e adulti che potranno contare come sempre su insegnamenti di alto livello.

Il corso di Taekwondo si fa in tre: i Maestri Lorenzo, Samuele ed Emanuele – sulla scia di un entusiasmo crescente da parte del gruppo, che diventa sempre più numeroso e affiatato – propongono quest’anno una lezione aggiuntiva il venerdì dalle 19 alle 20. Si svolgerà all’aperto e sarà un’esperienza utilissima per il percorso di ogni praticante.

Tutti i corsi per i bambini e i ragazzi dureranno fino alla fine del mese di giugno (prima era fino al 15 giugno), aumentando il numero degli allenamenti che è possibile fare entro l’estate. Stiamo lavorando anche al centro estivo 2023, che ci piacerebbe proporre ai piccoli guerrieri per fare una full immersion di arti marziali e non solo!

Per chi vuole fare Capoeira, da settembre ci saranno più ore di lezione: chi pratica da almeno due mesi potrà fare fino a 4 ore alla settimana di allenamento, cosa volere di più?

E ancora, chi frequenterà il corso di Karate del maestro Luca Mossini potrà partecipare ai numerosi eventi della FIKTA, la Federazione del Karate tradizionale, dagli stage di allenamento in Emilia-Romagna alle gare per tutti i livelli. Chi vuole cimentarsi con l’agonismo, potrà beneficiare di una preparazione speciale.

Anche chi si dedicherà all’Aikido con il maestro Roberto Gulì avrà la possibilità di partecipare a eventi extra del gruppo “Aikido Insieme”, mentre il corso di Battojutsu – spada giapponese continuerà a svelare ai praticanti nuovi segreti dell’antica scuola Sekiguchi Ryu.

Pronti per partire? Non vediamo l’ora di accogliere a Shin Ki Tai tutti gli appassionati e gli interessati al magico mondo delle Arti Marziali.


Eventi
Commenti disabilitati su Il 5 settembre al via la nuova stagione di Shin Ki Tai asd

Capoeira! 3° Batizado & Troca de Cordão – 21 e 22 maggio 2022

Dopo due anni di stop a causa dell’emergenza Covid, tornano i Batizados della Capoeira, ovvero le cerimonie di graduazione degli alunni, un momento davvero molto importante nel percorso dei praticanti! Nei giorni 21 e 22 Maggio 2022 in programma finalmente gli Stages con i Maestri e gli istruttori della London School of Capoeira e la graduazione degli alunni LSC Italia, che si svolgerà alla Rocca di Sala Baganza (PR) dalle 16.30 alle 18. Saranno presenti naturalmente istruttori e allievi del corso di Capoeira attivo a Shin Ki Tai asd.

Ospiti confermati: Mestre Silvia Bazzarelli (LSC), Mestre Marcos Dos Santos (LSC), Contra Mestre Rachael (LSC), Contra Mestre Agnes (Oslo Capoeira Klubb), Prof.Jonny (LSC), Prof. Faisal (LSC), Monitor Denny (LSC), Monitora Anne Karine (Oslo Capoeira Klubb).

Sabato 14 maggio 2022, in preparazione all’attesa due giorni, si svolgerà uno speciale allenamento nella palestra di Shin Ki Tai asd.

Secondo quanto riportato sul sito ufficiale, la London School of Capoeira Herança segue il sistema di cinture della Confederazione brasiliana di Capoeira. Ai capoeiristi viene assegnata la prima cintura o una cintura più avanzata in base al loro livello, dedizione e progresso. Dopo sette anni, praticando ininterrottamente, lo studente diventa un solido capoeirista, in grado di conoscere tutti gli aspetti della forma d’arte della Capoeira: allenamento fisico, musica, fondamenti di Capoeira e storia della disciplina e della propria scuola.

Per informazioni

Cell. 3455095867

email: info@capoeiraheranca.it


Eventi
Commenti disabilitati su Capoeira! 3° Batizado & Troca de Cordão – 21 e 22 maggio 2022

Fase due di Shin Ki Tai: in palestra con le nuove regole

Finalmente si riparte nel bellissimo Dojo di Shin Ki Tai!

Il 25 maggio con il corso di Taekwondo, il 26 maggio con quello di Karate adulti: lezioni su prenotazione, a numero chiuso e tante nuove regole da seguire per fare allenamento in sicurezza. La gioia di rivedersi e praticare insieme, anche se a distanza, ha superato il disagio iniziale delle numerose disposizioni stabilite seguendo i protocolli nazionali, regionali e federali (visita a questo proposito la sezione del nostro sito sul Protocollo di Shin Ki Tai asd).

Tornare nel proprio Dojo, allenarsi in uno spazio così ampio e luminoso e con gli allievi entusiasti, è davvero fantastico. L’unica cosa che manca ancora è il contatto fisico durante la pratica, ma aspettiamo naturalmente le indicazioni delle autorità e soprattutto che questa emergenza passi presto.

Luca Mossini, Presidente Shin Ki Tai asd e Maestro di Karate

Si riprende dunque a piccoli passi, con la massima precauzione e cercando di aiutarsi l’uno con l’altro. Se tutti seguiamo le regole, è più facile. Certo, erano bei tempi quando si poteva venire in palestra con largo anticipo, chiacchierare, fare una pausa nello spogliatoio, prendere un caffè insieme nel punto ristoro… e anche sentire il contatto con i compagni, imparando in applicazione le tecniche della propria arte marziale!

Adesso ci sono tanti cambiamenti: le scale d’ingresso sono divise in due, gli ingressi sono contingentati, ci si deve disinfettare le mani e provare la temperatura, non si possono usare gli spogliatoi per cambiarsi e fare la doccia (le famose docce di Shin Ki Tai)… Abbiamo pubblicato tutte le informazioni su questo sito sulle regole da osservare obbligatoriamente in palestra, finche l’emergenza non sarà passata. Leggi la pagina PARTECIPARE AI CORSI.

Ai nostri Soci abbiamo dato la massima libertà di allenarsi, non solo in palestra, ma anche online e all’aperto. Siamo ancora in attesa di uno spazio pubblico assegnato dal Comune di Parma e speriamo che il via libera arrivi presto. Per ora, chi non se la sente ancora di venire in palestra, può allenarsi in streaming.

Fare lezione online, se si ha una connessione internet stabile a casa, è una delle opzioni di allenamento proposte da Shin Ki Tai, soprattutto per i bambini, che per ora non possiamo portare all’aperto. Per i corsi di Taekwondo e Karate adulti gli istruttori hanno deciso di condurre gli allenamenti con doppia modalità: si farà allenamento in palestra con collegamento online in sincrono. Anche da casa si potranno seguire le lezioni in palestra!


Comunicazione, Eventi
Commenti disabilitati su Fase due di Shin Ki Tai: in palestra con le nuove regole

Assemblea dei soci: 11 aprile 2020

Il Consiglio Direttivo della Shin Ki Tai asd ha convocato l’assemblea ordinaria dei soci con il seguente ordine del giorno:

  1. Approvazione rendiconto economico finanziario 2019
  2. Emergenza sanitaria e ripercussioni sulle attività dell’Associazione
  3. Varie ed eventuali

L’assemblea si terrà in prima convocazione il giorno 10 aprile 2020 alle ore 00,00 ed occorrendo in seconda convocazione il giorno 11 aprile 2020 alle ore 10.

Per entrambe le convocazioni il luogo di svolgimento dell’assemblea sarà nella sede di Shin Ki Tai asd in via La Spezia, 90 a Parma. In caso di impossibilità a riunire l’Assemblea per eventuali disposizioni locali, regionali e/o nazionali legate all’emergenza sanitaria in corso, si provvederà a rimandare l’appuntamento.

Ricordiamo, in base allo Statuto di Shin Ki Tai asd, che il bilancio di esercizio non può essere votato dai minorenni, la cui partecipazione all’assemblea è comunque caldeggiata. All’assemblea possono partecipare solo i soci attivi di Shin Ki Tai asd, ma i non soci possono fare richiesta scritta di partecipazione al Consiglio Direttivo, che si riserva il diritto di decidere.

Partecipare alla vita associativa è importante, soprattutto in occasione delle assemblee, per conoscere più a fondo l’associazione e le sue dinamiche, sottoporre quesiti, esprimere opinioni e proposte che aiutino a migliorare Shin Ki Tai asd e coloro che la frequentano.

La convocazione è stata comunicata attraverso tutte le chat di gruppo, la newsletter, il sito internet di Shin Ki Tai asd e affissa nei locali dell’Associazione nei termini stabiliti dallo Statuto.

Convocazione dell’assemblea dei soci firmata dal Presidente Luca Mossini


Comunicazione, Eventi
Commenti disabilitati su Assemblea dei soci: 11 aprile 2020

BudoCamp Asiago neve: arti marziali, divertimento e amicizia in montagna

Karate, montagna, divertimento e amicizia. Sono gli ingredienti principali del BudoCamp invernale organizzato dalle scuole di Karate tradizionale Shin Ki Tai Parma e Shinkan Ravenna, che ormai da alcuni anni collaborano nell’edizione “estiva” dell’iniziativa – un’impegnativa e stimolante full immersion nelle arti marziali – che coinvolge numerosi giovanissimi allievi. Dal 31 gennaio al 2 febbraio 2020 i partecipanti hanno soggiornato ad Asiago, suggestivo altopiano veneto, per concentrarsi sullo studio del Karate e del Goshindo, ma anche per trascorrere una giornata sulla neve, tra sci, snowboard e passeggiate all’aria pura della montagna.

Arrivato nel tardo pomeriggio del venerdì, il gruppo composto dai maestri Luca Mossini di Parma e Davide Monferini di Ravenna, insieme ad allievi e genitori, si è sistemato in hotel e, dopo la cena in compagnia, si è preparato per il primo allenamento di Karate: dalle 22 alle 24 tutti in karategi nello spazio allestito con materassini nella taverna dell’albergo. Sotto la guida del maestro Monferini, i praticanti si sono cimentati in tecniche di parata e attacco “come facce della stessa medaglia”,  ha precisato il maestro, soffermandosi anche su tecniche di gomito Hiji Ate nella difesa. 

Dopo l’attività e una notte serena, sveglia al mattino presto, colazione abbondante per ricaricare le energie e via verso gli impianti sciistici di Verena, nel cuore delle prealpi vicentine. Chi ha messo per la prima volta sci o snowboard, chi ha fatto esperienza, chi si è lasciato andare sulle piste più impegnative perché già pratico di alta montagna… Ogni partecipante ha vissuto una giornata divertente e istruttiva e qualcuno ne ha approfittato anche per fare una lezione con un istruttore di sci e snowboard, evitando qualche caduta! La sera, dopo un’abbondante cena, non poteva mancare una passeggiata nel centro di Asiago, località turistica particolarmente apprezzata soprattutto per i prodotti caseari.

L’ultimo giorno, domenica, prima di preparare le valigie, tutti ancora sul tatami per una lezione di tre ore di Goshindo (Karate applicato come difesa personale) con il maestro Mossini, che ha introdotto la disciplina insegnando le tecniche dei primi due kata (forma), alternate alle relative applicazioni a coppie, per mostrare il senso e l’efficacia di ogni sequenza. La sessione si è conclusa poco prima di mezzogiorno con l’esecuzione completa di un kata superiore di Goshindo, caratterizzato da tecniche a mano aperta. Dopo pranzo, la partenza verso casa con la promessa di rivedersi presto.

“Sono stati tre giorni all’insegna dello sport, del divertimento e del buon cibo, il tutto condito da ciò che ci unisce e ci piace fare di più: il Karate – ha commentato il maestro Monferini -. È un bell’inizio, speriamo l’anno prossimo di coinvolgere ancora più persone in questa avventura”. Soddisfatto anche il maestro Mossini, che ha aggiunto: “Un weekend fantastico, passato in allegria, fatica ma con una grande atmosfera d’amicizia”. Se i più grandi hanno apprezzato in particolare la location scelta per apprendere nuovi “segreti” del Karate e del Goshindo (Giacomo e Viviana hanno sottolineato “l’importanza dello stare insieme per creare senso di appartenenza al gruppo”), i più giovani, come Andrea e Lorenzo, ricorderanno in primo luogo “la magia della neve e il divertimento sulle piste”. Per Francesco, che ad Asiago ha superato il suo timore di andare sugli sci a causa di un brutto ricordo d’infanzia, “la speranza è che questo BudoCamp invernale sia il primo di una lunga serie”. 


Eventi, karate
Commenti disabilitati su BudoCamp Asiago neve: arti marziali, divertimento e amicizia in montagna