Shin Ki Tai

EVENTI

Trofeo Seishonen Taikai per giovanissimi karateka a Ravarino – 1/12/2019


Eventi
Commenti disabilitati su Trofeo Seishonen Taikai per giovanissimi karateka a Ravarino – 1/12/2019

(1 dicembre 2019, Ravarino) Centinaia di giovanissimi karateka si sono incontrati domenica 1 dicembre a Ravarino, in provincia di Modena, in occasione del Trofeo Seishonen Taikai promosso dal Comitato regionale Fikta – Federazione italiana karate tradizionale e discipline affini dell’Emilia-Romagna.
La gara di kata (forma) e kumite (combattimento) ha coinvolto bambini e ragazzi di età compresa tra i 7 e i 16 anni, da cintura gialla a marrone, giunti da numerose scuole di Karate Fikta della regione per dare il meglio di sé sotto l’occhio attento degli arbitri federali e dei tanti presenti alla manifestazione. I numeri sono significativi: 340 iscritti nel kata e 280 nel kumite (ogni atleta poteva scegliere se cimentarsi in una specialità o entrambe). Della scuola di karate Shin KI Tai asd di Parma hanno partecipato alcuni allievi, anche alla prima esperienza di gara, che è stata molto utile per vedere sul campo i “colleghi” di altre realtà e fare amicizia in un clima di sano agonismo e solidarietà. Presente anche il maestro Luca Mossini, quinto Dan, in veste di arbitro, molto soddisfatto dei propri ragazzi: Luca, Gianmarco, Giacomo ed Edoardo che si sono messi alla prova sul tatami di gara, alcuni per la prima volta e alcuni finiti sul podio (Gianmarco ed Edoardo).

Il maestro Mossini con due allievi
L’assessore regionale Palma Costi tra le autorità presenti all’evento

Tra continue prove, ripescaggi e finali per ogni gruppo e categoria di partecipanti, la lunga giornata è iniziata intorno alle 9 con il saluto delle autorità: l’assessore regionale alle Attività produttive, economia verde e ricostruzione post-sisma, Palma Costi; il vicesindaco del Comune di Ravarino, Moreno Gesti e il consigliere comunale con delega allo sport, Emanuele Rossi. Non mancavano naturalmente i vertici federali. Nell’occasione, oltre a lodare l’attività dedicata all’antica arte marziale giapponese e ai suoi valori importanti anche per i più giovani, è stata ribadita l’importanza della ricostruzione nei territori colpiti dagli eventi sismici del 2012 e ricordato quanto fatto dalla Federazione come contributo dopo il terremoto. 

Il momento del saluto finale con arbitri, ufficiali di gara e autorità

Il Trofeo è stato organizzato con l’aiuto del maestro Maurizio Moggi, direttore tecnico della Palestra Arci-Uisp Chikara di Ravarino, al quale vanno i complimenti anche di Shin Ki Tai.

CONTATTACI

Compila il form

Il tuo nome (campo richiesto)

La tua email (campo richiesto)

Argomento

Il tuo messaggio