Shin Ki Tai

MAESTRI

LUCA MOSSINI

luca2

Luca Mossini, nato a Parma nel 1969, ha iniziato la pratica del karate nel 1991 nella palestra Sakurakan; si è avvicinato a questa arte marziale casualmente per poi appassionarsi e dedicarsi completamente a essa. Ha acquisito il grado di cintura nera 1° dan nel 1994 e nello stesso anno ha superato la selezione per far parte della squadra agonistica dell’Emilia-Romagna. Per migliorare le sue capacità, ha iniziato a frequentare la palestra Shogun di Reggio Emilia sotto la guida dei Maestri Paolo Lazzarini (6° dan), allenatore della squadra regionale agonisti, e Maurizio Munari (6° dan), entrambi pluricampioni nazionali e internazionali. Luca Mossini ha partecipato a gare regionali e nazionali, individuali e a squadre ottenendo ottimi piazzamenti. Nel 1999 ha acquisito il grado di 2° dan, continuando ad allenarsi nella squadra agonistica regionale e ottenendo di seguire gli allenamenti della nazionale. Nel dicembre 2002 ha ottenuto il grado di 3° dan, mentre nella sessione d’esame del 5 dicembre 2010 a Reggio Emilia ha conseguito il 4° dan, promosso dal Maestro Hiroshi Shirai. L’8 dicembre 2017 è arrivato il 5° dan e successivamente la qualifica ufficiale di Maestro Fikta, che va ad aggiungersi a quella di arbitro nazionale della Federazione.


MARINO ABLONDI

marino2

Marino Ablondi nasce in Svizzera ad Aarau nel 1962. Ancora adolescente si trasferisce a Parma in Italia. All’età di 16 anni, attratto dalle arti marziali, inizia a praticare Karate e solo a 11 anni più tardi, nel 1989,  risale il primo incontro con la disciplina Aikido presso la palestra Budokwaj di Parma, una delle prime scuole di arti marziali della città. In questa palestra Marino Ablondi incontra quello che diventerà il suo riferimento tecnico per i successivi 17 anni, il Maestro Giorgio Oscari. Durante questi anni Marino Ablondi segue diversi seminari in italia ed all’estero migliorando il proprio bagaglio culturale e marziale nello spirito dell’Aikido di Iwama. Nel 1993 consegue il 1° DAN Aikikai riconosciuto dal M° Morihiro Saito Shihan, due anni più tardi il 2° DAN Aikikai. Nel 1998 consegue il 3°DAN Aikikai sempre dal M° Morihiro Saito Shihan. In questo stesso anno il M° Oscari assume il ruolo di Direttore Tecnico Nazionale del settore Aikido della F.E.S.I.K.D.A. Nel  1998 Oscari lascia la gestione dei corsi di Aikido al M° Marino Ablondi. Nel  2004 Oscari rilascia a Marino Ablondi il grado 4° DAN F.E.S.I.K.D.A. e la nomina di Maestro Federale. Sono questi gli anni in cui il maestro incomincia la sua ricerca personale che lo porterà, nel  2006, ad abbandonare la F.E.S.I.K.D.A.  per entrare nello CSEN sotto la guida illuminante del Maestro Alessandro Tittarelli Shihan, iniziando un lungo percorso di formazione tecnica e marziale che lo porta ancora oggi a studiare l’Aikido Dentō Iwama Ryu nello spirito aikidoistico del caposcuola Saito Hitohira Soke. Nel 2009 soggiorna ad Iwama presso la scuola di Hitohiro Saito Kai-cho. Il Maestro Ablondi è  4° Dan Shin Shin Aikido.


MARIO RABBONI

rabboni-profilo

Attualmente Istruttore di Tacfit Flowfit e Functional Training, Difesa Personale e Maestro di Aikido, Mario Rabboni ha praticato a livello amatoriale ed agonistico numerosi sport (tra cui Judo e Kick Boxing); cura costantemente la sua preparazione frequentando Seminari e Workshop, lavorando sull’Endurance la Ginnastica, il Weightlifting, Aikido e Difesa Personale, con Tecnici e Maestri specializzati nei vari settori.
Già da ragazzo si avvicino alle discipline marziali, cominciando con il Judo con Maestro Verzelloni di Parma e poi con il Full-Contact sotto la guida del Maestro Laurent Dably. Nel 1990 ha iniziato il suo percorso nella pratica dell’Aikido con il Maestro Michel Nehme, ora 7° DAN, Direttore Tecnico e Docente Federale sezione Aikido F.E.S.I.K. e D.A. e Massimiliano Furlanetto ora 6° DAN e Docente Docente Federale sezione Aikido F.E.S.I.K. e D.A. In questi anni partecipa a importanti Stage Internazionali con illustri Maestri come Morihiro Saito Shihan e il figlio Hitohiro Saito.
Tutt’oggi continua la pratica dell’Aikido e della Difesa Personale, sempre sotto la guida del Direttore Tecnico Michel Nehme, frequentando Stage Nazionali ed Internazionali con grandi Maestri come Gaku Homma Kancho 7° DAN Uchideschi di O Sensei Morihei Ueshiba, Shigemi Inagaki del Ibaraki Dojo 7°DAN Aikikai, il Maestro Paolo Corallini 7°DAN Aikikai e il Maestro Yoshimitsu Yamada Shihan 8° DAN Aikikai.


ALAIN GANGA

alain

Alain Ganga ha iniziato a insegnare Capoeira all’età di 16 anni, nel 1999, nella scuola di capoeira Mestre vaghene. Possiede un diploma di cintura nera primo grado Shoot boxe, PT, certificato h.i.r.t.s-model suples strong. A.F


MIKOL GARULLI

Mikol nasce, dal punto di vista atletico, come agonista nella disciplina slalom/gigante Sci Alpino (1999). Dalla montagna al… mare: nel 2009 consegue il brevetto di Tecnico/ Educatore Specializzato di Nuoto, presso la sede UISP di Reggio Emilia. Dopo il Diploma di Istruttore di Body Building e Fitness presso l’Accademia del Fitness – AFFWA di Parma, consegue anche il Diploma di Personal Trainer. Nel 2015 si specializza nel metodo Pilates ottenendo il Diploma di Istruttore di Pilates Matwork con annesso master Pilates Props, presso la Federazione Italiana Fitness – FIF riconosciuto EFA – CONI e in ambito nazionale ASI. Tanta esperienza di corsi di Pilates, poi il Diploma di Istruttore di Aquagym e di Functional Training, completano un percorso in continuo aggiornamento. Mikol non si ferma mai!


CHIARA GUALDI

Chiara pratica yoga da circa 13 anni. Appassionata da sempre di attività a contatto con la natura, ha iniziato a praticare questa disciplina in contesti naturali per aumentarne i benefici. Di professione Animatrice socio-educativa, in contesti di disagio giovanile, ha scelto di approfondire lo yoga con finalità educative e si è formata come Educatrice yoga per bambini e in contesti scolastici. Nel tempo sono nati progetti di yoga per bambini in contesti naturali o extrascolastici con le basilari finalità di scoperta, ascolto e uso creativo delle corpo. Attualmente sta seguendo progetti yoga e attività ludico motoria ricreativa presso scuole dell’infanzia, cooperative e associazioni culturali.
La formazione personale continua con un master di approfondimento sullo yoga per il benessere.